Le caratteristiche di ogni tipologia di parquet

Il parquet non è un semplice rivestimento per il pavimento: rappresenta un elemento di interior design molto richiesto. Il legno è da sempre un materiale personalizzabile, infatti il parquet può presentare un gran numero di finiture. Ha una durata garantita nel tempo, una grande resistenza all’usura, ed è a tutti gli affetti, un eccellente isolante termico e acustico. Vediamo adesso le diverse tipologie di parquet padova.
Parquet in legno massello
Questa tipologia è la più pregiata in quanto è realizzata interamente con legno nobile. Il prezzo varia in base al tipo di legno, allo spessore e alla finitura. Tra i suoi vantaggi vanno menzionate le sue proprietà isolanti, infatti dato lo spessore, può essere un ottimo isolante termico e acustico.
Parquet con supporto
E’ composto da diversi strati di legno e in questo caso, solo quello più esterno è costituito da legno nobile. Gli strati sottostanti sono costituiti solitamente da: legno di pioppo, larice o betulla e servono a dare stabilità ai listoni. Sicuramente è un ottimo compromesso qualità/prezzo infatti, i costi per la posa sono inferiori e può essere levigato e portato a nuovo.

Parquet laminato
Il laminato è più resistente di qualsiasi parquet. Presenta una struttura a più strati derivati dal legno e nella parte più esterna, è presente una decorazione che riproduce il motivo del legno. Con questo materiale è possibile dare l’effetto del parquet con costi nettamente inferiori. Sicuramente la messa in posa è più semplice e non subisce variazione di colore, come invece accade per il parquet.

Finto Parquet
Il finto parquet non è altro che PVC, un materiale sintetico con cui è possibile creare pavimentazioni con venature identiche a quelle del legno. E’ impermeabile, facilissimo da pulire e non risente di deformazioni o “gonfiori” causati dall’acqua. Per le sue caratteristiche è perfetto per la pavimentazione del bagno.