Tuesday, 29 Sep 2020

Come risolvere definitivamente quel fastidioso problema di ritenzione idrica? Scopri di più

Cos’è la ritenzione idrica?

La ritenzione idrica è quella tendenza che ha l’organismo di accumulare liquidi in determinati punti del corpo, come addome, glutei e cosce, provocando in questo modo gonfiori più o meno evidenti. Questa tendenza nel trattenere liquidi può dipendere da diversi fattori, come ad esempio fattori di natura ormonale o a causa di una cattiva circolazione venosa che comporta un accumulo di tossine che tendono ad alterale il metabolismo cellulare. L’estate, per chi generalmente soffre di questo problema, è il momento peggiore. Infatti, il caldo che provoca una vasodilatazione, oltre a far sentire la gambe pesanti è uno dei motivi della comparsa della tanto odiata cellulite. Cosa fare allora per combattere questo problema?

Seguire una dieta specifica

Per dire finalmente addio a questa problematica che affligge molto le donne sarebbe bene seguire un’apposita dieta per ritenzione idrica a Benevento. La Dottoressa Ceccarelli Caterina è una valida una nutrizionista in grado di aiutarti per combattere definitivamente questo fastidioso problema grazie ad una dieta personalizzata studiata in base alle tue specifiche necessità.  Come per tutte le patologie infatti, un’alimentazione adeguata e corretta ha un ruolo fondamentale nella risoluzione di questo problema. Le verdure sono senza dubbio il miglior alleato per contrastare la tendenza a trattenere liquidi e ridurre il gonfiore. In questo senso, le più indicate solo quelle appartenenti alla famiglia delle cicorie, così come ne fa parte anche il radicchio.

Anche la frutta è essenziale per sbarazzarsi del problema di ritenzione idrica: ad esempio, i frutti di bosco, anguria e ananas sono importanti, perché riescono a migliorare la circolazione sanguigna grazie all’azione delle antocianine, sostanze di cui questi frutti sono abbondanti. E’ necessario inserire inoltre nella propria diete anche i cereali integrali e i legumi, poiché le fibre aumentano la motilità intestinale e allontanano il pericolo di stitichezza, un disturbo che ostacola il deflusso venoso a livello addominale. Questi sono soltanto alcuni consigli, ma per ottenere dei veri risultati ti consigliamo di contattare la nutrizionista che stilerà per te una dieta apposita.