Friday, 20 Sep 2019

Di cosa si occupa un consulente informatico aziendale

L’uso della tecnologia e di attrezzature specializzate sta diventando sempre più essenziale per le aziende, per cui è necessario avere uno specialista nello staff. Al giorno d’oggi sono presenti delle figure collegate al mondo delle nuove tecnologie, delle quali le aziende non possono in alcun caso fare a meno. Un consulente informatico aziendale è una figura professionale esterna all’azienda alla quale vengono affidati progetti (e talvolta l’intera gestione) di parti o dell’intero settore ITC. Un consulente è sicuramente una persona esperta, normalmente laureata, che si è specializzata in un settore specifico dell’area informatica.

Il professionista informatico è anche colui che progetta, implementa, amministra il sistema informatico (sistemista) ed allo stesso modo, si occupa dello sviluppo software, tramite l’analisi funzionale, analista programmatore, tester. Un corretto disegno dell’architettura della rete e dei sistemi ma anche un loro costante aggiornamento, sia in termini di strumenti utilizzati che in termini di sicurezza, permettono di mantenere i servizi ICT sempre efficienti e rispondenti all’evoluzione dei modelli di business. In linea generale il consulente informatico aziendale va a gestire tutto ciò che riguarda le tecnologie.

Questa figura deve possedere dei requisiti e una preparazione tale da permettergli di spaziare sotto tutti questi aspetti, per questo motivo, il soggetto in questione avrà basato le sue conoscenze tra ingegneria, analisi, sviluppo e programmazione dei sistemi informatici, ciclo di vita dei software e conseguente modifica degli stessi. La consulenza informatica a Padova di Jump Computer è rivolta a tutte quelle aziende e professionisti che intendono utilizzare la tecnologia per ottimizzare il raggiungimento dei propri obiettivi. Uno degli ambiti di maggior richiesta di questa figura è quello relativo alla creazione ex nova o all’implementazione della rete informatica aziendale. In questo caso il consulente, una volta individuate nel dettaglio le necessità aziendali, propone un progetto di intervento mirato, della cui realizzazione si occupa di solito direttamente.