Thursday, 13 Dec 2018

Hotel Settebello a Pescara: l’albergo ideale per la tua vacanza in questa magnifica città

L’Hotel Settebello, in provincia di Pescara si contraddistingue per la sua eccezionale posizione direttamente sul mare ed i servizi a disposizione degli ospiti tra cui troviamo un ampia sala ristorante con vista sul mare e cucina nazionale e tipica Abruzzese, 2 piscine una interna ed una esterna e la spiaggia privata. L’hotel Settebello è aperto tutto l’anno e le camere ampie e luminose con design moderno dispongono di molti comfort tra cui doccia o vasca, tv color, frigo-bar, telefono, balcone, servizi privati e aria condizionata.

Presso l’hotel la gentilezza e la familiarità sono di casa, ci si conosce personalmente, si stringono amicizie e ritrovarsi ogni estate è sempre un enorme piacere! L’albergo a Pescara Settebello è la location perfetta per la buona riuscita dei vostri meeting, grazie alla due sale dotate di apparati tecnologici all’avanguardia e la possibilità di usufruire di coffee-break, colazioni di lavoro e light lunch.

Oltre alla possibilità di scegliere il trattamento in pensione completa o in mezza pensione, gli ospiti dell’hotel possono usufruire di una zona tutta dedicata ai bambini con giochi, angolo cottura attrezzato, scalda biberon, pappe e condimenti, ma anche camomilla e tisane varie, in modo che anche per i genitori la vacanza sia sinonimo di relax e divertimento, senza la preoccupazione di doversi portare da casa tutto quanto occorre al bambino per un soggiorno sereno.

Ogni anno lo staff dell’hotel Montesilvano effettua interventi di ammodernamento, manutenzione e il nostro organico esegue regolarmente i corsi per la sicurezza, così da poterti offrire una struttura sempre efficiente, confortevole, e sicura, con servizi all’avanguardia ed affidabili. Inoltre, presso l’hotel Settebello i bambini fino a 7 anni non compiuti sono gratis, motivo in più per prenotare qui la tua prossima vacanza in famiglia! Ti aspettano anche animazione, miniclub, piscina, tutto quel che fa contenti i bimbi, insomma.