Friday, 7 Aug 2020

Le pavimentazioni in laminato

State costruendo o ristrutturando la vostra casa? Allora è il momento di pensare alla pavimentazione. Sta riscuotendo un notevole successo il pavimento in laminato a Roma, perché unisce l’estetica alla praticità ad un prezzo davvero conveniente.

Pavimento in laminato: di cosa si tratta?
Il pavimento in laminato a Roma è una tipologia di pavimentazione molto simile al parquet, che unisce la bellezza estetica del legno a una durevolezza e resistenza maggiori, ad un prezzo inferiore. Il pavimento in laminato a Roma è composto da vari strati di diversi materiali, uniti tra loro attraverso un processo di pressatura. Il supporto principale è formato da un pannello in fibra di legno, rivestito successivamente da una o più carte decorative e protetto superficialmente da un overlay ad alta resistenza. Questa composizione garantisce resistenza e fonoassorbenza, oltre a renderli facili da pulire e di facile manutenzione.

Perché scegliere il pavimento in laminato a Roma?
Questo tipo di pavimentazione è una superficie molto simile al legno sia alla vista che al tatto. Il pavimento in laminato a Roma rappresenta la scelta ideale per chi vuole un pavimento durevole nel tempo, resistente agli urti e agli sfregamenti. Inoltre, è un pavimento facile da posare ad incastro, senza il bisogno di dover essere incollato, e per questo motivo ha il vantaggio di poter essere rimosso in breve tempo in caso si voglia rinnovare il look della casa.

A chi rivolgersi per il pavimento in laminato?
Python Parquet ha un’azienda pluridecennale nel settore delle pavimentazione e del parquet. La loro professionalità rende possibile la realizzazione di pavimenti con l’utilizzo dei migliori materiali. Inoltre si occupano anche della posa della pavimentazione scelta, la quale contribuirà a conservare in modo ottimale il parquet nel corso del tempo e permetterà di evitare problemi che potrebbero comprometterne la durata. Visitate il sito dell’azienda per avere maggiori informazioni.