Saturday, 23 Mar 2019

Vacanza sul Lago Maggiore: goditela al meglio con una barca a noleggio

Con l’arrivo del bel tempo resistere alla bellezza della natura è davvero difficile. Allora perché non organizzare un viaggio sul Lago Maggiore ?

Per rilassarvi o divertirvi con gli amici, il servizio di Relake renderà il vostro soggiorno indimenticabile, grazie al noleggio barche Lago Maggiore, col quale sarà possibile anche divertirsi sul traino, organizzare degli aperitivi sulla superficie del lago ed escursioni.

Il noleggio barche Lago Maggiore offre la possibilità di usufruire di diversi gommoni Yamaha, come il Tempest 505 – 40 cavalli, il Tempest 570 New – 40 cavalli, o il Tempest 775 Sun – 250 cavalli. Le imbarcazioni possono essere noleggiate per mezza giornata, una giornata intera o per un’intera settimana, ed i prezzi possono variare, oltre che a seconda del modello, anche per la bassa o l’alta stagione.

Alcune delle escursioni preferite dai turisti che usufruiscono del noleggio barche Lago Maggiore, sono le Isole Borromee, famose in tutto il mondo, rappresentano la zona più rinomata del Lago Maggiore. L’arcipelago è costituito da tre isole: l’Isola dei Pescatori, o Isola Superiore, è la più piccola e l’unica abitata per tutto l’anno; l’Isola Bella adornata dai giardini fioriti seicenteschi, dall’antico palazzo barocco e dalle bellezze artistiche che arricchiscono il paesaggio; l’Isola Madre, la più grande delle Borromee, caratterizzata da splendidi giardini ricchi di piante rare, fiori esotici e nei quali vivono il libertà pappagalli, pavoni e fagiani ricreando il fascino tipico di una terra tropicale.

Si potrà visitare anche Arona: uno dei più importanti centri turistici del versante piemontese del Lago. Il territorio collinare circostante si trova all’interno del Parco Naturale dei Lagoni di Mercurago, ed è possibile avvistare due statue, una rappresenta un marinaio seduto su una barca rovesciata, mentre l’altra rappresenta la Madonna che veglia sui pescatori.

Tra i luoghi visitati si può citare anche Angera: affacciata sulla sponda sud orientale del Lago, è conosciuta principalmente per la sua famosa Rocca, ma sono degni di nota anche l’Oasi della Bruschera e l’isolino di Partegora.